Venerdì 15 marzo non avrà luogo la consueta conferenza al Centro Astronomico Giuliano Vanin di Feltre. Gli appassionati sono invece invitati a radunarsi due ore prima del consueto, alle ore 19, sul Monte Avena, sopra Croce D’Aune, vicino al bivio per Col Falcon e Faller. Qui, nel luogo dove si trovava la vecchia pista Baby del Campon, allestiremo una postazione temporanea per l’osservazione della cometa PANSTARRS. Grande è l’attesa, da parte di tutti, per come l’astro, da tempo annunciato, potrà presentarsi. Infatti, nonostante sia teoricamente visibile già dal 10 marzo, il maltempo non ha ancora consentito di osservarlo. Le notizie e le fotografie giunte da altre parti del mondo comunque confermano che la cometa è un po’ più debole del previsto, ma si vede comunque a occhio nudo e con uno strumento astronomico presenta una coda spettacolare, nonostante si proietti in un cielo ancora illuminato dalle luci del crepuscolo.
L’Associazione Rheticus allestirà per l’occasione una batteria di binocoli giganti per osservare l’evento, 20 x 80 e 20-25 x 100. Infatti il binocolo è di gran lunga lo strumento preferibile per osservare una cometa abbastanza luminosa. I visitatori sono invitati a portarsi anche eventuali binocoli in loro possesso, meglio se muniti di attacco e cavalletto per un uso fisso.
La cometa sarà visibile solo fino alle 19:30 circa, quindi è meglio arrivare sul posto per tempo!

Lascia un messaggio di risposta