Sperando che finalmente sia la volta buona, e che il tempo sia clemente per permetterci di vedere la tanto agognata cometa Lovejoy, la serata di venerdì promette tuttavia molte altre meraviglie nel cielo, dal pianeta Giove con i suoi satelliti alla nebulosa di Orione, dalle Pleiadi agli ammassi aperti nei Gemelli e in Auriga, e molto altro ancora.

La conferenza al planetario vedrà di scena un argomento quanto mai attuale, la nascita delle stelle all’interno di quegli agglomerati misteriosi che sono le nebulose gassose ad emissione. Vedremo molti esempi di questi oggetti, tutti fotografati con i nostri telescopi, sia all’interno della nostra Galassia sia in altre galassie, a distanze di milioni e milioni di anni luce. La fantasia multicolore di questi straordinari corpi celesti lascerà senza fiato il visitatore, che verrà condotto all’interno del mondo affascinante delle protostelle e delle nursery stellari.
In caso di maltempo tutta la manifestazione si svolgerà al planetario, dove verranno mostrati filmati a tutta cupola e mostrato il cielo visibile di sera in questa settimana.

 

Lascia un messaggio di risposta