Dopo la celebrazione dei 100 anni della Relatività Generale, che nel novembre 2015 ha riscosso tanto successo al Centro Astronomico, con il tutto esaurito, torna il magnifico trio in un dialogo in cui la divulgazione scientifica incontra nuovamente il teatro.

Dall’esordio della cosmologia come scienza una serie di colpi di scena ci ha costretto a cambiare più volte la nostra concezione dell’Universo. Con linguaggio semplice e alcune esperienze chiarificatrici i tre passeranno in rassegna le scoperte che si sono susseguite, fino alla più recente, quella delle onde gravitazionali. Un appuntamento a metà tra conferenza e intrattenimento che tenta qualche risposta, ma soprattutto propone le nuove, inquietanti domande che l’evolversi del pensiero teorico solleva sul Cosmo, sulla vita, sul senso dell’esistenza.

 

Lascia un messaggio di risposta