Ci sono animali che, per loro sfortuna, entrano nella mitologia, o nelle trame di fiabe, libri o film, come figure ‘negative’ e questo ruolo che gli impongono di interpretare finisce per essere confuso con la loro vera identità. Tra questi non possiamo che citare il Lupo, il canide di cui tutti hanno paura, dipinto come ‘ammazza uomini’ e associato spesso ad eventi negativi. Nella realtà il lupo cattivo esiste solo nelle fiabe. E’ un predatore da rispettare, che vanta un passato da protagonista delle mitologie di tutto il mondo. In Italia il Lupo è ormai una presenza stabile: oggi infatti la popolazione è dieci volte superiore rispetto a 40 anni fa, quando era ad un passo dall’estinzione. Tranquilli, non rischiamo di incontrarlo durante la prossima gita in montagna: fiuta la nostra presenza a più di un km di distanza e poi ha imparato a sue spese che dagli umani è meglio stare alla larga… Però, certo, mangia le pecore e può anche attaccare le stalle: e infatti non tutti sono contenti di rivederlo.

Ma chi è il lupo e perché contro questo bellissimo animale si è scatenato un clima di odio, una vera e propria guerra fatta di lacci, trappole, bocconi avvelenati e piombo dei fucili? A cosa è dovuta questa disinformazione di chi crede che la convivenza uomo-lupo sia impossibile? A queste domande risponderà, con la sua inimitabile maniera, Flora Rossi, Guida Naturalistico-ambientale regionale e Educatrice Ambientale, Presidente della Cooperativa Mazarol e amica di lungo corso della Rheticus.

Dopo la conferenza si faranno vedere le stelle e le costellazioni principali del mese di Maggio, a occhio nudo, indicandole col laser. La luce della Luna crescente non sarà tale da disturbare l’osservazione al telescopio degli oggetti più interessanti del profondo cielo, come le galassie nel Leone e nell’Orsa Maggiore, o gli ammassi aperti nell’Auriga, nella Poppa, nel Cancro e nei Cani da Caccia. Anche Giove, il gigante gassoso, farà parte del menù della serata, con le sue bande colorate e i quattro satelliti galileiani.

 

Lascia un messaggio di risposta

*